Aumenta il tuo impatto negli eventi virtuali

Se il tuo calendar oggi  è come il mio, ogni incontro F2F, presentazione di gruppo ed evento in person sono diventati una sessione webex, zoom, skype o Teams. Come mantenere le persone coinvolte e garantirsi la loro partecipazione attiva?

Chiaramente alcuni di questi funzionano meglio per piccoli gruppi e altri per un pubblico più vasto, ma spero di poter condividere alcune idee da sperimentare.

Grazie a tutti coloro che hanno commentato il mio post su LinkedIn, commenti che ho qui raccolto

  1. Prima di iniziare, mettiti di fronte alla videocamera e poi girati, ora puoi vedere ciò che tutti gli altri vedono: togli tutto ciò che non dovrebbe esserci
  2. Chiedi agli spettatori di attivare il video!
  3. Richiedi alle persone di disattivare l’audio dei telefoni e di chiudere le altre app che potrebbero utilizzare
  4. Inizia in tempo! Non aspettare che le persone si uniscano all’incontro, è scortese nei confronti di chi si è presentato in tempo
  5. Mantieni l’agenda breve e limita il numero di parole nelle slide
  6. Limitati a sessioni virtuali di 30 minuti, ma prova a usarne solo 20
  7. A meno che tu non abbia una persona specifica che devi presentare, evita di far presentare ciascuna persona nel meeting
  8. Usa slide brevi e “visual”, vuoi che le persone ti ascoltino e non che leggano le slide
  9. Limita il marketing, passa direttamente all’argomento, dichiara i fatti e arriva al punto
  10. Se puoi Alzati mentre parli. Questo Anima l’incontro e aiuta a trasmettere di più la tua personalità
  11. Poni domande, meglio ancora, fai domande a persone specifiche. Li coinvolge e fa capire a tutti che potrebbero essere i prossimi
  12. Poni delle domande alle persone affinché rispondano nella chat, magari fatti aiutare da qualcuno a moderare le domande
  13. Sorprendi le persone, fai qualcosa che non si aspettano
  14. Fai pratica usando quiz, sondaggi, lavagna, ecc. Usa gli strumenti offerti dalla piattaforma ma non interrompere il flusso della presentazione
  15. Termina sempre con quello che vuoi che succeda dopo, non un “Grazie”

Soprattutto però … coinvolgere, coinvolgere, coinvolgere, le distrazioni per il tuo pubblico sono facili nelle sessioni virtuali, quindi devi continuare a connetterti con loro.

Penso sempre che in tempi di avversità ci siano spesso opportunità. Ora che passerò più tempo sugli eventi virtuali, eserciterò davvero alcuni dei punti sopra e vedrò quali hanno il maggiore impatto.

Mi piacerebbe anche ascoltare le tue idee e se alcuni dei punti sopra indicati hanno funzionato per te, quindi per favore fai un commento. Buon lavoro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.